Essere azienda oggi

Essere azienda oggi vuol dire innanzitutto essere consapevoli che, con le nostre soluzioni e il nostro modo di produrle, produciamo effetti, all’interno della comunità con cui interagiamo, che vanno al di là della semplice fornitura di un prodotto o di un servizio.
Essere azienda oggi vuol dire essere consapevoli che generiamo un cambiamento sia nelle persone che usano ciò che offriamo, sia nelle persone che contribuiscono a realizzarlo.

Essere consapevoli di questo vuol dire essere consapevoli che non è importante solo cosa offriamo ma anche come lo produciamo e come lo proponiamo. Senza un’adeguata comunicazione, il valore del nostro prodotto potrebbe non essere percepito. D’altronde la nostra comunicazione attribuisce valore al nostro prodotto nella misura in cui riesce a generare un cambiamento nelle persone a cui arriva. Se la comunicazione è rafforzata dalla percezione che anche il processo produttivo è un processo che genera valore e benessere per la comunità, ecco che allora il valore dell’oggetto della comunicazione aumenta perché, oltre che desiderabile, viene percepito anche come un prodotto etico.

Per arrivare a questo, un’azienda deve aver chiaro quali sono i suoi obiettivi e come vuole essere percepita sul mercato. Una volta definito questo, deve definire delle strategie di produzione e delle strategie marketing e per attuarle deve predisporre un’adeguata pianificazione finanziaria, un’adeguata valutazione dei rischi e un’adeguata gestione del personale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *